Non temere!

  • QUESTE SONO PAROLE D’IDDIO, Sura XIX – Ayàt 24-25:


فَنَادَاهَا مِنْ تَحْتِهَا أَلاَّ تَحْزَنِي قَدْ جَعَلَ رَبُّكِ تَحْتَكِ سَرِيًّا.24
وَهُزِّي إِلَيْكِ بِجِذْعِ النَّخْلَةِ تُسَاقِطْ عَلَيْكِ رُطَبًا جَنِيًّا.25

  • QUESTO IL LORO SIGNIFICATO:
    Ma egli la chiamò dal di sotto di lei e le disse: “Non temere! Il tuo Signore ha messo sotto di te un ruscello!”(24) E aggiunse: “Scuoti verso di te il tronco della palma ed essa farà cadere su te datteri freschi e maturi (25).
  • Nota
    Non è assolutamente essenziale sapere chi è EGLI, quello che è essenziale sapere che Allàh, l’Onnipotente, provvede a dare da bere e da mangiare alle Sue creature. Così la voce “da sotto di lei” la consolò, rassicurandola quanto al suo sostentamento: acqua fresca di ruscello e datteri freschi e maturi. E questa notazione fa pensare che il tempo della nascita del “figlio puro” sia avvenuta nella stagione in cui i datteri sono maturi.

032