La nictamera è opera divina

  • QUESTE SONO PAROLE D’IDDIO, Sura XVII – Ayah 12:

وَجَعَلْنا اللَّيْلَ وَالنَّهَارَ آيَتَيْنِ فَمَحَوْنَا آيَةَ اللَّيْلِ وَجَعَلْنَا آيَةَ النَّهَارِ مُبْصِرَةً لِتَبْتَغُوا فَضْلاً مِنْ رَبِّكُمْ وَلِتَعْلَمُوا عَدَدَ السِّنِينَ وَالْحِسَابَ وَكُلَّ شَيْءٍ فَصَّلْنَاهُ تَفْصِيلاً. 12

  • QUESTO IL LORO SIGNIFICATO:
    Noi abbiamo posto la notte e il giorno come due segni! Cancelliamo il segno della notte e poniamo il segno del giorno, che rende possibile la visione, affinché durante esso possiate andare in cerca della grazia del vostro Signore e per conoscere il numero degli anni e il conto del tempo. Tutto abbiamo ripartito con cura. (12)

064