Il moto dei corpi celesti

  • QUESTE SONO PAROLE D’IDDIO, Sura XXI – Ayah 33:

وَهُوَ الَّذِي خَلَقَ اللَّيْلَ وَالنَّهَارَ وَالشَّمْسَ وَالْقَمَرَ كُلٌّ فِي فَلَكٍ يَسْبَحُونَ.33

  • QUESTO IL LORO SIGNIFICATO:
    E’Lui che creò la notte e il giorno ed il sole e la luna! Tutti navigano in un’orbita (33).
  • Nota
    Il movimento di rivoluzione della Terra sul proprio asse è causa del giorno e della notte e Colui che ha impresso il moto rotatorio alla terra è Allàh, rifulga lo splendor della Sua Luce. La Luna naviga in un’orbita attorno alla Terra e il Sole, a sua volta, naviga in un’orbita attorno al centro della Galassia. Chi poteva saperlo 1400 anni or sono?

058