Non entra in Paradiso

Hammām Bin Al-Ḥārith, che Allàh si compiaccia di lui, riferì quanto segue: “Eravamo seduti un giorno, con Hudhàyfah e si parlava di un tale, che aveva falsamente attribuito una storia a ‛Uthmān. Hudhàyfah, all’udire la storia, disse: Ho udito dire al Profeta, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria:

“Il calunniatore non entra in Paradiso!”. [O come disse in arabo, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria].

Registrato da al-Bukhārī e Muslim.

077