La lingua

Abdullah bin Mas’ud, che Allàh si compiaccia di lui ha riferito: Si fermò su una piattaforma, afferrò la sua lingua e, poi, disse:

“O lingua! Parla bene e sarai ricompensata, o rimani in silenzio e sarai al sicuro, prima di dovertene pentire!”

Poi, disse: Ho udito dire all’Apostolo di Allah, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria:

“La maggior parte dei peccati dei figli di Adamo sono a causa delle loro lingue!”. [O come disse in arabo, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria].

Registrato da At-Tabarani.

Nota
Eccellente libretto di istruzioni sull’uso della lingua da parte del Musulmano è il Quaderno Islamico LA PAROLA [www.edizionidelcalamo.com]

041