I due invidiabili

Ibn Mas’ūd (che Allàh sia compiaciuto di lui) raccontò. Disse un giorno l’Apostolo di Allàh, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria:

“Solo due persone hanno titolo per essere invidiate: l’uomo a cui Allàh ha dato ricchezza e la spende per la causa della Verità; e luomo a cui ha dato sapienza, il quale la mette in pratica e la insegna!”. [O come disse in arabo, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria].

Lo hanno riferito al-Bukhārī e Muslim.

033