Guai agli ostentatori

Abdullàh bin Amr (che Allàh sia compiaciuto di lui) raccontò. Un giorno l’Apostolo di Allàh, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria, disse:

“Chiunque faccia ostentazione di una sua devozione per essere ammirato dalla gente, Allàh la rappresenterà alla Sua creazione e umilierà l’ostentatore!”. [O come disse in arabo, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria].

Lo ha riferito al-Bàyhaqī.

061