E siate fratelli

Abū Huràyrah, che Allàh si compiaccia di lui, riferì: L’Apostolo di Allàh, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria, disse:

“Astenetevi dal mostrarvi sospettosi, perchè il sospetto è la peggiore delle menzogne, non cercate i difetti negli altri, non spiatevi, non vi invidiate l’un l’altro, non disprezzatevi e non abbandonatevi e siate fratelli, o servi dell’Altissimo!”. [O come disse in arabo, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria].

Registrato da Muslim.

057