Archivi categoria: La Khùtba del venerdì

Il mese di Ràgiab

Nel nome di Allàh,
il Sommamente Misericordioso, 
il Clementissimo

Unicamente Allàh, l’Altissimo, ha titolo esclusivo per essere Destinatario di Lode; e noi, suoi servi fedeli, soltanto a Lui la nostra lode innalziamo, solo di Lui, l’Altissimo Onnipotente, nel bisogno invochiamo il soccorso e solamente a Lui, il Misericordioso il Clementissimo, rivolgiamo il nostro ringraziamento; soltanto a Lui chiediamo protezione dalle nostre passioni e dalle trasgressioni nelle nostre azioni; soltanto a Lui, il Quale ama che Gli si chieda perdono, chiediamo perdono; a Lui chiediamo di guidarci sul retto sentiero; infatti solamente chi è guidato da Allàh cammina sul retto sentiero, che a Lui conduce, mentre per colui che Allàh non guida non troverai maestro in grado di portarlo sulla retta via.

Continua a leggere

Importanza della recitazione del Sublime Corano

Nel nome di Allàh,
il Sommamente Misericordioso 
il Clementissimo

Unicamente Allàh, l’Altissimo, ha titolo esclusivo per essere Destinatario di Lode; e noi, suoi servi fedeli, soltanto a Lui la nostra lode innalziamo, solo di Lui, l’Altissimo Onnipotente, nel bisogno invochiamo il soccorso e solamente a Lui, il Misericordioso il Clementissimo, rivolgiamo il nostro ringraziamento; soltanto a Lui chiediamo protezione dalle nostre passioni e dalle trasgressioni nelle nostre azioni; soltanto a Lui, il Quale ama che Gli si chieda perdono, chiediamo perdono; a Lui chiediamo di guidarci sul retto sentiero; infatti solamente chi è guidato da Allàh cammina sul retto sentiero, che a Lui conduce, mentre per colui che Allàh non guida non troverai maestro in grado di portarlo sulla retta via.

Continua a leggere

La khutba del dovere dell’eulogia alla menzione del nome

O della dignità apostolico-profetica di Muhàmmad (che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria).

Nel nome di Allàh,
il Sommamente Misericordioso 
il Clementissimo

Unicamente Allàh, l’Altissimo, ha titolo esclusivo per essere Destinatario di Lode; e noi, suoi servi fedeli, soltanto a Lui la nostra lode innalziamo, solo di Lui, l’Altissimo Onnipotente, nel bisogno invochiamo il soccorso e solamente a Lui, il Misericordioso il Clementissimo, rivolgiamo il nostro ringraziamento; soltanto a Lui chiediamo protezione dalle nostre passioni e dalle trasgressioni nelle nostre azioni; soltanto a Lui, il Quale ama che Gli si chieda perdono, chiediamo perdono; a Lui, soltanto, chiediamo di guidarci sul retto sentiero; infatti solamente chi è guidato da Allàh cammina sul retto sentiero che conduce a Lui, mentre per colui che Allàh non guida non si troverà mai un maestro in grado di riportarlo sulla retta via.

Continua a leggere

Il CRISTO, Gesù figlio di Màryam

Nel nome di Allàh,
il Sommamente Misericordioso 
il Clementissimo

La lode appartiene ad Allàh, rifulga lo splendor della Sua Luce.
Sì! Unicamente Allàh l’Altissimo ha titolo per essere lodato.

Sia Lodato Allàh per la Grazia dell’Islàm, che ci ha elargito.
Potente ed Eccelso Egli è!

La Lode appartiene ad Allàh, il Quale ci ha guidato alla Sua Luce, alla quale mai saremmo arrivati, se Egli non ci avesse guidato.

Continua a leggere

Al-IḤSĀN

Nel nome di Allàh,
il Sommamente Misericordioso
il Clementissimo

La lode appartiene ad Allàh, rifulga lo splendor della Sua Luce. Sì! Unicamente Allàh l’Altissimo ha titolo per essere lodato.

Sia Lodato Allàh, potente ed Eccelso Egli è, per la Grazia dell’Islàm, che ci ha elargito.

La Lode appartiene ad Allàh, il Quale ci ha guidato alla Sua Luce, alla quale mai saremmo arrivati, se Egli non ci avesse guidato.

Noi, di Lui servi e bisognosi della Sua Misericordia, soltanto a Lui innalziamo la nostra lode e rivolgiamo il nostro ringraziamento, solamente a Lui nel bisogno rivolgiamo la nostra invocazione di soccorso, soltanto a Lui chiediamo la protezione dalle nostre deleterie passioni e dalle disastrose conseguenze delle nostre trasgressioni.

A Lui soltanto chiediamo perdono e a Lui chiediamo di guidarci sul retto sentiero.

Solamente chi è guidato da Allàh, infatti, cammina sulla retta via, mentre per colui che Allàh non guida non si troverà mai un maestro in grado di riportarlo sulla retta via.

Continua a leggere

Pentimento [at-Tawbah] e richiesta di perdono [Istighfar]

Nel nome di Allàh, il Sommamente Misericordioso il Clementissimo

Unicamente Allàh, l’Altissimo, ha titolo
per essere Degnissimo di Lode, Lui
che accetta il pentimento dai Suo adoratori
e perdona le loro trasgressioni
Noi, suoi servi fedeli,
la nostra lode a Lui solo innalziamo
e il ringraziamento rivolgiamo!
Soltanto a Lui nel bisogno indirizziamo
la nostra invocazione di soccorso!
Solo ad Allàh chiediamo protezione
dalle passioni della nostra anima
e dai peccati delle nostre azioni.
a Lui soltanto chiediamo perdono
e chiediamo di guidarci sul retto sentiero.
Infatti, solamente chi Allàh guida
Cammina dritto sulla retta via,
mentre, invece, per colui che Allàh disvia
non troverai maestro che lo guidi.

Continua a leggere

Aspetti chiave dell’Islàm

Nel nome di Allàh, il Sommamente Misericordioso il Clementissimo

Unicamente Allàh, l’Altissimo, ha titolo
per essere Degnissimo di Lode.

Noi, suoi servi fedeli,
la nostra lode a Lui solo innalziamo
ed il ringraziamento rivolgiamo!
Soltanto a Lui nel bisogno indirizziamo
la nostra invocazione di soccorso!
Solo ad Allàh chiediamo protezione
dalle passioni della nostra anima
e dai peccati delle nostre azioni.
a Lui soltanto chiediamo perdono
e la guida sul retto sentiero.
Infatti, solamente chi Allàh guida
Cammina dritto sulla retta via,
mentre, invece, per colui che Allàh disvia
non troverai maestro che lo guidi.

Continua a leggere

La khutba di Hunàyn

Nel nome di Allàh, il Sommamente Misericordioso il Clementissimo

Unicamente Allàh l’Altissimo ha titolo per essere Degnissimo di Lode

E noi, suoi servi fedeli, soltanto a Lui innalziamo la nostra lode e rivolgiamo il nostro ringraziamento, soltanto a Lui nel bisogno rivolgiamo la nostra invocazione di soccorso, soltanto a Lui chiediamo protezione dalle passioni del nostro io e dai peccati delle nostre azioni, a Lui chiediamo perdono; a Lui chiediamo la guida sulla retta via.

Continua a leggere

Khutbah del rito d’adorazione del giorno dell’adunanza plenaria della comunità

As-salàmu ‘alày-kum.

La Lode appartiene ad Allàh, rifulga lo splendor della Sua Luce. Il Sommamente Misericordioso il Sublime, il Quale effonde la sua grazia in abbondanza sui Suoi servi fedeli, guidandoli sul sentiero della Rettitudine, al Quale appartiene il potere di creare dal nulla, di dare regole di esistenza e l’assettamento della realtà.

Continua a leggere

La parola e il controllo della lingua

Fratelli e Sorelle in Allàh,

Dobbiamo imparare a dare sempre inizio ai nostri discorsi con la lode di Allàh** e l’onore al Profeta* . Possibilmente dobbiamo farlo in arabo con le parole della frase:

الحَمْدُ اللَّهِ وَالصَّلاةُ وَالسَّلام عَلى رَسُولِ اللَّهِ

al-hàmdu lillàhi wa ṣ- ṣalàtu wa s-salàmu ‘alà rasùlillàh.

Continua a leggere