Se Allàh avesse voluto

  • QUESTE SONO PAROLE D’IDDIO, Sura XLII – Ayah 8:

وَلَوْ شَاءَ اللَّهُ لَجَعَلَهُمْ أُمَّةً وَاحِدَةً وَلَكِنْ يُدْخِلُ مَنْ يَشَاءُ فِي رَحْمَتِهِ وَالظَّالِمُونَ مَا لَهُمْ مِنْ وَلِيٍّ وَلاَ نَصِيرٍ.8

  • QUESTO IL LORO SIGNIFICATO:
    Se Allàh avesse voluto, certamente, avrebbe potuto farne una comunità unitaria, però Allàh fa entrare chi Egli vuole nella sua Misericordia e i trasgressori non avranno patroni né soccorritori.(8)

070

Diversi tipi di fornicazione

Disse il figlio di Abbas: Non mi pare che nulla si riferisca di più al peccato veniale di ciò che disse Abu Huràyrah quando riferì che il Profeta, Allàh lo benedica e l’abbia in gloria, disse:

“Allàh ha scritto per ogni figlio d’Adamo la sua parte di fornicazione che a lui, inevitabilmente, toccherà. La fornicazione dell’occhio è lo sguardo, la fornicazione della lingua è la parola; l’anima prova desideri e brame, e le parti genitali possono confermarli o smentirli! Aumenterà così il gaudio dei beati e il tormento dei dannati!”. [O come disse in arabo, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria].

Lo ha registrato Al-Bukhārī.

061

Il giorno del giam’i

  • QUESTE SONO PAROLE D’IDDIO, Sura XLII – Ayah 7 frg 2:

وَكَذَلِكَ أَوْحَيْنَا إِلَيْكَ قُرْآنًا عَرَبِيًّا لِتُنْذِرَ أُمَّ الْقُرَى وَمَنْ حَوْلَهَا وَتُنْذِرَ يَوْمَ الْجَمْعِ لاَ رَيْبَ فِيهِ فَرِيقٌ فِي الْجَنَّةِ وَفَرِيقٌ فِي السَّعِيرِ.7

  • QUESTO IL LORO SIGNIFICATO:
    … e (affinché tu) ammonisca dell’avvento del giorno del giam’i, intorno al quale non c’è dubbio alcuno e (dopo il quale) una parte sarà in paradiso e una parte nel sa’īr.(7)
  • Nota
    Oggetto dell’ammonimento, al fine di sapersi regolare, è che indubitabilmente ci sarà un giorno dove a ognuno sarà chiesto il rendiconto, a seconda dell’esito del quale, in relazione ai fatti e agli atti della vita terrena, una parte degli uomini sarà in paradiso e una parte nel sa’īr.

052