Un ostacolo insormontabile

  • QUESTE SONO PAROLE D’IDDIO, Sura XXXIV – Ayah 54:


وَحِيلَ بَيْنَهُمْ وَبَيْنَ مَا يَشْتَهُونَ كَمَا فُعِلَ بِأَشْيَاعِهِمْ مِنْ قَبْلُ إِنَّهُمْ كَانُوا فِي شَكٍّ مُرِيبٍ.54

  • QUESTO IL LORO SIGNIFICATO:

    Tra loro e ciò che essi desiderano è stato posto un ostacolo insormontabile, come fu fatto in passato a quelli della stessa risma. In verità essi sono (immersi) in uno scetticismo ambiguo (54).
    NOTA
    Le diverse specie di contestatori del Messaggio profetico quando si troveranno davanti alle fiamme dell’inferno, dopo averci messo dentro un dito e preso atto che non si tratta di immaginazione, ma di realtà, desidereranno di poter tornare indietro, per mettersi in riga, ma non sarà loro concesso.

 054