La qualità divina è incondivisa

  • QUESTE SONO PAROLE D’ IDDIO, Sura II – Ayàt 116-117:


وَقَالُوا اتَّخَذَ اللَّهُ وَلَدًا سُبْحَانَهُ بَلْ لَهُ مَا فِي السَّمَاوَاتِ وَالأَرْضِ كُلٌّ لَهُ قَانِتُونَ.116
بَدِيعُ السَّمَاوَاتِ وَالأَرْضِ وَإِذَا قَضَى أَمْرًا فَإِنَّمَا يَقُولُ لَهُ كُنْ فَيَكُونُ.117

  • QUESTO IL LORO SIGNIFICATO:
    Essi [I CRISTIANI] dicono: ‘‘Allàh ha preso un figlio!”. No! La Sua qualità divina è incondivisa. Anzi, a Lui appartiene ciò che esiste nei cieli e sulla terra e tutti Gli sono sottomessi. (116) Egli è il Creatore dei cieli e della terra e quando ha deciso una cosa dice ad essa: ‘‘Esisti!”. Ed essa si produce.(117)
  • Nota
    Allàh è Uno, Unico Uni-Personale, ad eccezione di Lui, che è l’ESSENTE, caratterizato dalla INSEITÀ, tutto il resto è L’ESISTENTE [DA LUI CREATO], caratterizzato dalla ABALIETÀ.

038