Impossibilitato a credere è chi ha per destino l’inferno

  • QUESTE SONO PAROLE D’ IDDIO, Sura II – Ayah 6:

إِنَّ الَّذِينَ كَفَرُوا سَوَاءٌ عَلَيْهِمْ أَ أَنذَرْتَهُمْ أَمْ لَمْ تُنذِرْهُمْ لاَ يُؤْمِنُونَ

 

  • QUESTO IL LORO SIGNIFICATO:
    In verità, per quelli che rifiutano di credere è uguale che tu li avverta, o non li avverta. Essi non credono!(6)
  • Nota:
    Coloro che sono stati creati strutturalmente incapaci di ricevere il messaggio di Verità dell’Islàm, per tale loro deficienza strutturale congenita, sono impossibilitati a credere dal loro destino infausto (shaqìyyun), incorporato nella loro fisicità dall’Angelo il 120° giorno dal concepimento. I destinati a un esito infausto sono coloro i quali  rifiutano di credere fino a quando esalano l’ultimo respiro. Se non li avverti, non credono a causa del loro destino; se li avverti non credono, sempre a causa del loro destino determinato da Allàh. Nessuno crede se non grazie al permesso di Allàh in tal senso. E Allàh ne sa di più