Ayatu-l-kursi – framm.5

  • QUESTE SONO PAROLE D’ IDDIO:

ِ يَعْلَمُ ْ مَا بَيْنَ أَيْدِيهِمْ وَمَا خَلْفَهُم وَلاَ يُحِيطُونَ بِشَيْءٍ مِنْ عِلْمِهِ إِلاَّ بِمَا شَاءَ …255
Sura II – àyah 255 – frammento 5 (Quinta unità di senso)

  • QUESTO IL LORO SIGNIFICATO:
    Egli sa ciò che è loro davanti e ciò che è loro dietro, mentre nulla essi possiedono di sapere riguardo a Lui, se non ciò che Egli ha voluto far sapere di Sè.
  • NOTA ESPLICATIVA:
    Allàh è l’Onniscente. Egli conosce tutto ciò che esiste e ciò che avviene nell’universo dal momento della creazione fino alla fine del mondo e oltre. Egli conosce di ogni uomo il passato e il futuro, mentre gli uomini non sanno di Lui niente altro che quello che Egli ha voluto far sapere di Sé [attraverso la Rivelazione e l’Insegnamento profetico]. Nessuna creatura umana può conoscere Dio attraverso la propria esperienza in quanto l’uomo può conoscere solo ciò che, essendo esistente, può formare oggetto di esperienza, ma siccome Iddio/Allàh non esiste, ma è l’Ente Creatore dell’Esistente, l’Unica fonte di informazione attendibile è Iddio/ Allàh stesso.

007