Suratu-l-Fatiha – Ayah 4

مَالِكِ يَوْمِ الدِّينِ

Māliki yàumi‑d-dīn
Il Sovrano Unico del Giorno del Giudizio.

مَالِكِ
Māliki = [Il Re, vale a dire il Sovrano unico]

يَوْمِ الدِّينِ
yàumi‑d-dīn = [del giorno del Giudizio].

Questa āyah è un memento [un richiamo alla mente], che porta il Musulmano a  ricordare il Giorno del Giudizio; a ricordare che quello è il Giorno del rendiconto finale [il Giorno del redde rationem] con successiva sentenza inappellabile. In quel Giorno verranno giudicate le azioni di tutte le creature, il giorno, in cui verrà fatta giustizia e ognuno riceverà la ricompensa, che si sarà meritato, il Giorno nel  quale ogni uomo troverà di fronte a se stesso le azioni da lui compiute nella sua vita e “chi avrà fatto un atomo di bene lo vedrà e chi  avrà fatto un atomo di male lo vedrà”.

Nota: per l’Ayah 3 vedi il post dedicato all’Ayah 1.