Ogni cosa è stata conteggiata

  • QUESTE SONO PAROLE D’IDDIO, Sura XXXVI – Ayah 12:

إِنَّا نَحْنُ نُحْيِ الْمَوْتَى وَنَكْتُبُ مَا قَدَّمُوا وَآثَارَهُمْ وَكُلَّ شَيْءٍ أحْصَيْنَاهُ فِي إِمَامٍ مُبِينٍ .12

  • QUESTO IL LORO SIGNIFICATO:
    In verità, Noi, diamo la vita ai morti e scriviamo quello che essi mandano avanti e ciò che lasciano dietro. Ogni cosa è stata conteggiata in un antecedente chiaro.(12)
  • Nota
    Allàh è Onnipotente, quindi capace di dare la vita ai morti; è Onnisciente, quindi ha conoscenza di ogni azione della Sua creatura e in questa ayah informa che tutto ciò che avviene è già scritto nel “Libro del Destino” e che nulla avviene indipendentemente dal decreto divino.

070