Non angustiarti per loro

  • QUESTE SONO PAROLE D’IDDIO, Sura XXXV – Ayah 8 fragm. 2:

أَفَمَنْ زُيِّنَ لَهُ سُوءُ عَمَلِهِ فَرَآهُ حَسَنًا فَإِنَّ اللَّهَ يُضِلُّ مَنْ يَشَاءُ وَيَهْدِي مَنْ يَشَاءُ فَلاَ تَذْهَبْ نَفْسُكَ عَلَيْهِمْ حَسَرَاتٍ إِنَّ اللَّهَ عَلِيمٌ بِمَا يَصْنَعُونَ.8

  • QUESTO IL LORO SIGNIFICATO:
    Allàh, in verità, chi Egli vuole fuorvia e chi Egli vuole guida. Perciò non sia angustiata la tua anima per loro. In verità, Allàh è conoscitore di ciò che costruiscono. [seconda parte dell’àyah 8]
  • Nota
    Quando, nonostante il suo sforzo di comunicare la Verità, il comunicatore incontra il rifiuto di ascolto o il rifiuto di credere non ha da angustiarsi e non si angustia se ha la consapevolezza che è Allàh, rifulga lo splendor della Sua Luce, il Quale, in verità, chi Egli vuole fuorvia e chi Egli vuole guida.

044