La risposta di “Shaqiyyun”

  • QUESTE SONO PAROLE D’IDDIO, Sura XXXI – Ayah 21:


وَإِذَا قِيلَ لَهُمْ اتَّبِعُوا مَا أَنزَلَ اللَّهُ قَالُوا بَلْ نَتَّبِعُ مَا وَجَدْنَا عَلَيْهِ آبَاءَنَا أَوَلَوْ كَانَ الشَّيْطَانُ يَدْعُوهُمْ إِلَى عَذَابِ السَّعِيرِ.21

  • QUESTO IL LORO SIGNIFICATO:
    Quando viene detto loro: “Seguite ciò che Allàh ha fatto scendere!”. Essi rispondono: “No! Noi continueremo a seguire le tradizioni dei nostri padri!”. [Di’:] “E se Sciayṭān chiamava (i vostri padri) al castigo del sa’ īr?” (21).
  • Nota
    Un delle risposte in italiano di SHAQIYYUN, cioè di un seguace credente e praticante della religione, che statisticamente dovrebbe essere maggioritaria, quanto a numero di fedeli, nella Penisola è : “Sono nato cristiano e morirò cristiano!”.

072