La madre di Mosé 2

  • QUESTE SONO PAROLE D’IDDIO, Sura XXVIII – Ayah 10:

وَأَصْبَحَ فُؤَادُ أُمِّ مُوسَى فَارِغًا إِنْ كَادَتْ لَتُبْدِي بِهِ لَوْلاَ أَنْ رَبَطْنَا عَلَى قَلْبِهَا لِتَكُونَ مِنَ الْمُؤْمِنِينَ.10

  • QUESTO IL LORO SIGNIFICATO:
    Il cuore della madre di Mūsā (Mosè) divenne vuoto! Poco mancò che essa rivelasse l’identità di lui, se Noi non le avessimo rafforzato il cuore, perché ella fosse una dei credenti. (10)
  • Nota
    Certamente, la madre di Mosé, su lui la pace, venne messa a dura prova dall’ordine Divino di gettare il figlioletto lattante nel fiume, come venne messo a dura prova il profeta Ibrahīm, su lui la pace, quando gli venne ordinato di far del figlio un sacrificio umano. Ibrahīm era profeta, su lui la pace, e obbedì; la madre di Mosé, su lui la pace, ebbe il cuore rafforzato da Allàh, rifulga lo splendor della Sua Luce, perché ella fosse una dei credenti”.

052