La linea di condotta

  • QUESTE SONO PAROLE D’IDDIO, Sura XLVII – Ayah 14:

أَفَمَنْ كَانَ عَلَى بَيِّنَةٍ مِنْ رَبِّهِ كَمَنْ زُيِّنَ لَهُ سُوءُ عَمَلِهِ وَاتَّبَعُوا أَهْوَاءَهُمْ. 14

  • QUESTO IL LORO SIGNIFICATO:
    Forse che colui, il quale tiene una linea di condotta, fondata su una direttiva chiara [proveniente] dal suo Signore, è come colui, al quale sia stata fatta apparir bella la sua pessima linea di condotta, per cui questi individui seguono le loro voglie irragionevoli? (14)
  • NOTA
    La risposta è, ovviamente: <<No!>>. Diverse, quindi, saranno le loro destinazioni finali: Paradiso i primi e inferno i secondi.

046