In verità, Io sono Allàh

  • QUESTE SONO PAROLE D’IDDIO, Sura XX – Ayah 14:

إِنَّنِي أَنَا اللَّهُ لاَ إِلَهَ إِلاَّ أَنَا فَاعْبُدْنِي وَأَقِمْ الصَّلاَةَ لِذِكْرِي.14

  • QUESTO IL LORO SIGNIFICATO:
    In verità, Io sono Allàh! Non c’è divinità, tranne Me, perciò adoraMi ed esegui l’adorazione quotidiana in ricordo di Me. (14)
  • Nota
    Sono le Parole con cui Allàh, rifulga lo splendor della Sua Luce, si presenta a Mosè, su lui la pace, nella valle di Tuwā, affermando la Sua Unità, Unicità e Uni-personalità: “Io sono Allàh! Non c’è divinità, tranne Me”. La qualità divina dell’Unicità è il fondamento del dovere dell’uomo di adorare esclusivamente il suo Creatore e di ricordare, quotidianamente, la sua posizione di assoluta dipendenza da Lui mediante il rito di adorazione.

040