Il ciclo dell’acqua

  • QUESTE SONO PAROLE D’IDDIO, Sura XXXIV – Ayah 2:

يَعْلَمُ مَا يَلِجُ فِي الأَرْضِ وَمَا يَخْرُجُ مِنْهَا وَمَا يَنزِلُ مِنْ السَّمَاءِ وَمَا يَعْرُجُ فِيهَا وَهُوَ الرَّحِيمُ الْغَفُورُ .2

  • QUESTO IL LORO SIGNIFICATO:
    Egli sa ciò che entra nella terra e ciò che da essa esce e ciò che discende dal cielo e ciò che a esso sale ed Egli è il Clementissimo Il Generoso nel perdonare.(2)
  • Nota
    Chiara allusione al ciclo dell’acqua che discende dal cielo sotto forma di pioggia o di neve e al cielo sale sotto forma di vapore acqueo, da cui si formano nel cielo le nuvole imbrifere, da cui l’acqua discende.

070