Gli idoli?

  • QUESTE SONO PAROLE D’IDDIO, Sura XXVI – Ayàt 72-76:

قَالَ هَلْ يَسْمَعُونَكُمْ إِذْ تَدْعُونَ.72
أَوْ يَنْفَعُونَكُمْ أَوْ يَضُرُّونَ .73
قَالُوا بَلْ وَجَدْنَا آبَاءَنَا كَذَلِكَ يَفْعَلُونَ.74
قَالَ أَفَرَأَيْتُمْ مَا كُنْتُمْ تَعْبُدُونَ.75
أَنْتُمْ وَآبَاؤُكُمُ الأَقْدَمُونَ .76

  • QUESTO IL LORO SIGNIFICATO:
    Disse [Ibrāhīm (Abramo)]: “Vi odono [gli idoli] quando li invocate? (72) Vi sono di aiuto, oppure, vi fanno del male?”. (73) Dissero: “Così facevano i nostri padri!”. (74) Disse: “Che ve ne pare? Ciò che adoravate (75) voi e i vostri padri, che vi hanno preceduto. . .” (76).
  • Nota
    La gente a cui appartiene il profeta Ibrāhīm (Abramo), su lui la pace, invece di ragionare sulle domande di Ibrāhīm si rifugiano nel rispetto della tradizione, accettata, come risulta evidente, in modo acritico.

064