Fornite la prova

  • QUESTE SONO PAROLE D’IDDIO, Sura XLVI – Ayah 4 fragm:

قُلْ أَرَأَيْتُمْ مَا تَدْعُونَ مِنْ دُونِ اللَّهِ أَرُونِي مَاذَا خَلَقُوا مِنْ الأَرْضِ أَمْ لَهُمْ شِرْكٌ فِي السَّمَاوَاتِ اِئْتُونِي بِكِتَابٍ مِنْ قَبْلِ هَذَا أَوْ أَثَارَةٍ مِنْ عِلْمٍ إِنْ كُنْتُمْ صَادِقِينَ.4

  • QUESTO IL LORO SIGNIFICATO:
    Oppure: ”Hanno essi forse condominio nei cieli? Portatemi un libro prima di questo o una traccia di conoscenza, se siete veritieri!”(4)
  • Nota
    Allàh, l’Altissimo, suggerisce al Profeta di invitare coloro che rifiutano di credere a fornire le prove su cui basano il loro rifiuto di credere; poiché mai saranno in grado di fornirle, dato che oggettivamente le divinità da essi adorate non hanno fornito mai la prova della loro “divinità”.

064