Chiedete perdono al vostro Signore!

  • QUESTE SONO PAROLE D’IDDIO, Sura LXXI – Ayàt 8-12:

ثُمَّ إِنِّي دَعَوْتُهُمْ جِهَارًا.8
ثُمَّ إِنِّي أَعْلَنتُ لَهُمْ وَأَسْرَرْتُ لَهُمْ إِسْرَارًا.9
فَقُلْتُ اسْتَغْفِرُوا رَبَّكُمْ إِنَّهُ كَانَ غَفَّارًا.10
يُرْسِلْ السَّمَاءَ عَلَيْكُمْ مِدْرَارًا.11
وَيُمْدِدْكُمْ بِأَمْوَالٍ وَبَنِينَ وَيَجْعَلْ لَكُمْ جَنَّاتٍ وَيَجْعَلْ لَكُمْ أَنْهَارًا.12

  • QUESTO IL LORO SIGNIFICATO:
    Con forza ho predicato l’invito all’obbedienza, pubblicamente (8) ed in forma privata ho predicato loro, (9) dicendo: “Chiedete perdono al vostro Signore! In verità, al-Ghafùr (il Perdonatore) Egli è!(10) Un cielo di pioggia per voi farà cadere.(11) Il vostro prestigio con ricchezza e con figli accrescerà, per voi creerà giardini e per voi farà scorrere fiumi (12)
  • Nota
    Nulla avviene indipendentemente dal volere di Allàh, anche la conversione all’Islàm! È Allàh, l’altissimo, il Quale guida alla sua Luce chi Egli vuole guidare, poiché non crede un’anima, se non con il permesso di Allàh, rifulga lo splendor della Sua Luce.

060