Temete Allàh

Abu Dhàrr (che Allàh sia compiaciuto di lui) raccontò. Disse un giorno l’Apostolo di Allàh, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria:

“Temete Allàh, dovunque voi siate e se commettete un peccato fate seguire a esso una buona azione, che lo cancellerà e trattate la gente con belle maniere!”. [O come disse in arabo, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria].

Lo hanno riferito Ahmad e Tirmidhi

061