Stima e biasimo

Tamīm Ad-Darīmī, che Allàh si compiaccia di lui ha riferito quanto segue, dicendo: Ho udito dire all’Apostolo di Allàh, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria:

“L’Islàm, certamente, si diffonderà in ogni luogo su cui passano il giorno e la notte e Allah non lascerà nessuna casa, o residenza, senza che questa religione vi entri. Con essa chi è meritevole di stima sarà onorato e chi è meritevole di biasimo sarà disonorato e Allah rafforzerà la persona meritevole di stima con l’Islam e disonorerà il meritevole di biasimo con la miscredenza!”. [O come disse in arabo, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria].

Registrato da Ahmad.

063