Sopportare con pazienza le persone moleste

Ibn Omar (che Allàh sia compiaciuto di lui) raccontò. Disse un giorno l’Apostolo di Allàh, Allàh lo benedica e l’abbia in gloria:

“Il Musulmano che sta in mezzo alla gente e sopporta con pazienza le persone moleste è migliore di chi si isola dalla gente per non sopportarne le molestie!”. [O come disse].

Lo hanno riferito Tirmidhī e Ibn Māǧah.

055