Nessun di voi ha da desiderar la morte

Abu Ayyub al-Anṣār, nas bin Mālik, Allàh l’Altissimo si compiaccia di lui raccontò: Il Profeta, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria, disse:

“Nessun di voi ha da desiderar la morte a causa di una disgrazia che gli sia capitata, ma se è costretto a desiderarla dica: “O Allàh, mantienimi in vita, fino a quando la vita è meglio per me, ma, fammi morire, se per me è meglio la morte!”. [O come disse in arabo, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria].

Registrato da al-Bukhārī.

059