Nel giorno della Resurrezione

Anas (che Allàh si compiaccia di lui) raccontò. L’Apostolo di Allàh, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria, disse:

“Quando Allàh vuole il bene della sua creatura, lo punisce in questo mondo [per i suoi peccati] e quando vuole il male della Sua creatura la lascia godere in questa vita con i suoi peccati e poi per essi lo coglie di sorpresa nel giorno della Resurrezione!”. [O come disse in arabo, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria].

Riferito da at-Tirmidhī.

075