L’obbligo del segreto

Abū Sa‛īd, che Allàh si compiaccia di lui, raccontò che l’Apostolo di Allàh, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria, ebbe a dire:

“Quando uno ti dà un’informazione e ti chiede di mantenere il segreto, ti mette nell’obbligazione del custode!”. [O come disse in arabo, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria].

Registrato da at-Tirmìdhī e Abū Dawūd.

077