L’invidia e l’odio

Zubàyr, che Allàh si compiaccia di lui, riferì che l’Apostolo di Allàh, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria, disse:

“L’invidia e l’odio hanno distrutto le comunità che vi hanno preceduto, guardatevene perché essi radono a zero, non i capelli, ma le virtù!”. [O come disse in arabo, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria].

Registrato da Tirmidhī e Àḥmad.

075