Le azioni non dipendono che dalle intenzioni

`Umar bin al-Khaţţāb, che Allàh si compiaccia di lui narrò che l’Apostolo di Allàh, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria, disse:

“In verità, le azioni non dipendono che dalle intenzioni, e ogni uomo sarà ricompensato [di ciò che fece] solo [in base all’intenzione [che lo ha mosso ad agire]. Colui che fece l’Egira [è emigrato] verso Allāh e il Suo Apostolo, la sua emigrazione è stata verso Allāh e il Suo Messaggero; mentre colui che ha fatto l’Egira [è emigrato] al fine di goder i vantaggi materiali della vita terrena, oppure per sposare una donna, la sua emigrazione è stata verso ciò, per cui egli l’ha compiuta (e come tale sarà valutata)!”. [O come disse in arabo, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria].

Registrato da al-Bukhari e altri.

Nota
È il primo hadith della raccolta dei 40 hadith dell’Imàm an-Nawawi [Traduzione, fonte, lezione di al Shaykh ‘àbdu-r-Rahmàn trovasi in “Lezioni di al shàykh ‘abdu-r-Rahmàn sul Florilegio delle 40 tradizioni eccellenti dell’Umàm an-Nawawi”.

004