La purezza rituale

Abū Mālik al-Ḥārith bin Asem al-Asharī , che Allàh si compiaccia di lui, raccontò che l’Apostolo di Allàh, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria, disse:

“La purezza rituale è la metà della fede. La laudazione di Allàh riempie l’altro piatto della bilancia. La glorificazione di Allàh e la magnificazione di Allàh colmano lo spazio tra il cielo e la terra. Il rito di adorazione è luce; la carità è una prova; la pazienza è chiarezza e il Corano è un argomento a tuo favore o contro di te. Tutta la gente comincia la giornata trafficando con la propria anima: c’è chi la libera e c’è chi la conduce alla rovina!”. [O come disse in arabo, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria].

Hadith riferito da Muslim.

061