La gentilezza

‘À‹ishah (che Allàh sia compiaciuto di lei) raccontò. Disse un giorno l’Apostolo di Allàh, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria:

“Chi ha ricevuto la sua quota di gentilezza in questo mondo riceverà la sua quota di gentilezza anche nell’altro; mentre chi in questo mondo non ha ricevuto la sua quota di gentilezza ne sarà privato anche nell’altro!”.
[O come disse in arabo, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria].

Lo ha riferito sharhu-s-sùnnah.

067