Intervenire in aiuto del fratello

Anas (che Allàh sia compiaciuto di lui) raccontò. Disse l’Apostolo di Allàh, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria:

“Quando qualcuno, in presenza del quale si parla male di un suo fratello nell’Islàm, interviene in suo aiuto, potendolo fare, per questo fatto Allàh lo aiuterà in questo mondo e nell’altro; e se, potendolo fare non lo fa, Allàh lo coglierà di sorpresa in questo mondo e nell’altro!”. [O come disse].

Šàrhu-s-Sunnah.

059