Il fuoco e la ruggine

Abū Huràyrah (che Allàh si compiaccia di lui) raccontò. La febbre fu menzionata all’ Apostolo di Allàh, [ṣ] e uno dei presenti si lamentò di essa. L’Apostolo di Allàh, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria, disse:

“Non lamentatevi di essa, perché essa rimuove dall’anima i peccati, come il fuoco rimuove la ruggine dal ferro!”. [O come disse in arabo, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria].

Riferito da Ibn Māǧah.

075