I veri credenti

L’Apostolo di Allàh, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria, disse:

“Tutti i Profeti che Allàh ha inviato alla loro gente prima di me hanno avuto compagni e discepoli, che hanno fatto propri i loro insegnamenti e obbedito ai loro precetti, ma le generazioni ad essi successive dissero ciò che non facevano e si comportarono diversamente da come era stato loro ordinato. Coloro i quali si opposero ai trasgressori con la mano furono credenti, credenti furono quelli che si opposero loro con la parola e, infine furono credenti coloro che riprovarono la trasgressione con il cuore. Al di sotto di questo, però, non c’è fede nemmeno della grandezza di un granello di senape!”. [O come disse in arabo, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria].

Lo ha riferito Ibn Mas’ūd [ Allàh si compiaccia di lui] e lo ha registrato l’Imām Muslim

053