I sette

Abū Hurayrah (che Allàh sia compiaciuto di lui) raccontò. Un giorno l’Apostolo di Allàh, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria, disse:

“Ci sono sette persone alle quali Allàh darà rifugio sotto la Sua ombra nel giorno in cui non ci sarà altra ombra, tranne la Sua: un governante giusto; un giovane che si sforza nell’adorazione di Allàh; un uomo, il cuore del quale è legato alla moschea quando esce da essa fino a quando ci torna; due uomini che si amano per amore di Allàh e che per amore di Allàh stanno insieme e per amore di Allàh si separano; un uomo che con cuore sincero ricorda Allàh e che nel Ricordo di Allàh i suoi occhi si riempiono di lacrime; un giovane che risponde agli inviti di uno donna affascinante, dicendo: “Io sono timorato di Allàh!”; un uomo che elargisce in beneficenza in modo tale che la mano sinistra ignora quello che fa la sua destra !”. [O come disse in arabo, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria].

Lo ha riferito Muslim.

059