I migliori servi di Allàh

Abdu-r-Rahman Bin Ghànam (che allàh sia compiaciuto di lui) raccontò. Un giorno l’Apostolo di Allàh, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria, disse:

“I migliori servi di Allàh sono quelli che quando vengono visti fanno ricordare Allàh, mentre i peggiori sono quelli che con le loro offese creano discordia tra i pii!”. [O come disse in arabo, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria].

Lo ha riferito al-Bàyhaqī.

075