Guardatevi dal sospetto

Abū Hurayrah che Allàh si compiaccia di lui, raccontò che l’Apostolo di Allāh, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria, ebbe a dire:

“Guardatevi dal sospetto, perché il sospetto è il peggiore dei falsi racconti; non spiatevi l’un l’altro; non cercate gli errori degli altri; non siate gelosi l’uno dell’altro; non invidiatevi l’un l’altro; non odiatevi l’un l’altro; e non abbandonatevi (evitandovi) l’un l’altro. O servi di Allāh, siate fratelli!”. [O come disse in arabo, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria].

Riportato da Al-Bukhāri, Muslim e Abū Dāwūd.

041