Custode e responsabile del gregge

AbduLlah Bin Amr, che Allah si compiaccia di lui, riferì che L’Apostolo di Allàh, Che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria, ebbe a dire:

“Ognuno di voi è custode di gregge e ognuno di voi è responsabile del suo gregge: l’Imām è custode di gregge [i fedeli] ed è responsabile del suo gregge; l’uomo rispetto la sua famiglia è custode di gregge ed è responsabile del suo gregge [i componenti della famiglia]; anche la donna nella casa del marito è custode di gregge ed è responsabile del suo gregge [l’abitazione e i figli], e il servo (o servitore, chiunque lavori per conto di un altro) custode dei beni del suo datore di lavoro ed è responsabile del suo gregge [gli attrezzi]. Inoltre l’uomo è custode dei beni di suo padre, per cui ognuno di voi è custode ed ognuno è responsabile del suo gregge!”. [O come disse in arabo, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria].

Riportato da Al-Bukhāri.

059