Come chi prega di notte e digiuna di giorno

‘Aishah (che Allàh sia compiaciuto di lei) raccontò. Disse un giorno l’Apostolo di Allàh, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria:

“Il credente raggiunge con la sua buona condotta il livello di chi prega di notte e digiuna di giorno!”. [O come disse in arabo, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria].

Lo ha riferito Abu Dawùd

057