Chi obbedisce e chi si ribella

Abū Huràyrah che Allàh si compiaccia di lui, raccontò che l’Apostolo di Allàh, lo benedica e l’abbia in gloria Allàh, ebbe a dire:

“Chi obbedisce a me, obbedisce ad Allàh, e chi si ribella a me, si ribella ad Allàh; chi obbedisce al mio vicario; obbedisce a me, e chi si ribella al mio vicario, si ribella a me!”. [O come disse in arabo, che Allàh lo benedica e l’abbia in gloria].

Ḥadīth riferito da Al-Bukhārī.

051