Archivi categoria: Sublime Corano

I vostri averi ed i vostri figli

  • QUESTE SONO PAROLE D’IDDIO, Sura LXIV – Ayàt 14-15:

يَاأَيُّهَا الَّذِينَ آمَنُوا إِنَّ مِنْ أَزْوَاجِكُمْ وَأَوْلاَدِكُمْ عَدُوًّا لَكُمْ فَاحْذَرُوهُمْ وَإِنْ تَعْفُوا وَتَصْفَحُوا وَتَغْفِرُوا فَإِنَّ اللَّهَ غَفُورٌ رَحِيمٌ.14
إِنَّمَا أَمْوَالُكُمْ وَأَوْلاَدُكُمْ فِتْنَةٌ وَاللَّهُ عِنْدَهُ أَجْرٌ عَظِيمٌ.15

  • QUESTO IL LORO SIGNIFICATO:
    O voi che credete, voi avete un nemico nelle vostre mogli e nei vostri figli, perciò state in guardia da essi! Se siete indulgenti e scusate e perdonate, ebbene Allàh è Perdonatore Clementissimo. (14) Davvero i vostri averi ed i vostri figli sono una tentazione, mentre presso Allàh c’è la sublime ricompensa.(15)

007

Il dovere dell’Apostolo

  • QUESTE SONO PAROLE D’IDDIO, Sura LXIV – Ayàt 12-13:

وَأَطِيعُوا اللَّهَ وَأَطِيعُوا الرَّسُولَ فَإِنْ تَوَلَّيْتُمْ فَإِنَّمَا عَلَى رَسُولِنَا الْبَلاَغُ الْمُبِينُ.12
اللَّهُ لاَ إِلَهَ إِلاَّ هُوَ وَعَلَى اللَّهِ فَلْيَتَوَكَّلِ الْمُؤْمِنُونَ .13

  • QUESTO IL LORO SIGNIFICATO:
    Obbedite ad Allàh ed obbedite all’Apostolo, poiché se voi girate le spalle, certamente, il dovere del nostro Apostolo altro non è che una comunicazione chiara! (12) Allàh (è l’unico titolare della qualità divina) non c’è divinità tranne Lui! Su Allàh, quindi, facciano affidamento i credenti.(13)

064

Allàh su ogni cosa ha potere!

  • QUESTE SONO PAROLE D’IDDIO, Sura LXIV – Ayah 11:

مَا أَصَابَ مِنْ مُصِيبَةٍ إِلاَّ بِإِذْنِ اللَّهِ وَمَنْ يُؤْمِنْ بِاللَّهِ يَهْدِ قَلْبَهُ وَاللَّهُ بِكُلِّ شَيْءٍ عَلِيمٌ.11

  • QUESTO IL LORO SIGNIFICATO:
    E non vi colpisce una sventura, se non con il permesso di Allàh. A chi crede in Allàh, Egli guida il cuore ed Allàh su ogni cosa ha potere!(11)

062

I compagni del fuoco

  • QUESTE SONO PAROLE D’IDDIO, Sura LXIV – Ayah 10:

وَالَّذِينَ كَفَرُوا وَكَذَّبُوا بِآيَاتِنَا أُوْلَئِكَ أَصْحَابُ النَّارِ خَالِدِينَ فِيهَا وَبِئْسَ الْمَصِيرُ.10

  • QUESTO IL LORO SIGNIFICATO:
    Coloro che rifiutano di credere è dichiarano falsità i nostri Segni, quelli sono i compagni del fuoco, nel quale rimarranno in eterno. Pessima fine! (10)

076

Il trionfo sublime

  • QUESTE SONO PAROLE D’IDDIO, Sura LXIV – Ayah 9:

يَوْمَ يَجْمَعُكُمْ لِيَوْمِ الْجَمْعِ ذَلِكَ يَوْمُ التَّغَابُنِ وَمَنْ يُؤْمِنْ بِاللَّهِ وَيَعْمَلْ صَالِحًا يُكَفِّرْ عَنْهُ سَيِّئَاتِهِ وَيُدْخِلْهُ جَنَّاتٍ تَجْرِي مِنْ تَحْتِهَا الأَنْهَارُ خَالِدِينَ فِيهَا أَبَدًا ذَلِكَ الْفَوْزُ الْعَظِيمُ.9

  • QUESTO IL LORO SIGNIFICATO:
    Egli vi adunerà il giorno del giàm’ (dell’ Adunata), quello è il giorno dell’inganno reciproco (taghābun)! A colui che crede in Allàh e si comporta onestamente, Egli cancellerà i suoi peccati e lo introdurrà in giardini, sotto cui scorrono i fiumi e nei quali (i beati) resteranno in eterno! Questo è il trionfo sublime!(9),

074

Credere nella Luce

  • QUESTE SONO PAROLE D’IDDIO, Sura LXIV – Ayah 8:

فَآمِنُوا بِاللَّهِ وَرَسُولِهِ وَالنُّورِ الَّذِي أَنزَلْنَا وَاللَّهُ بِمَا تَعْمَلُونَ خَبِيرٌ.8

  • QUESTO IL LORO SIGNIFICATO:
    Credete, dunque, in Allàh, nel suo Apostolo e nella Luce che abbiamo fatto scendere dall’alto! Allàh di ciò che voi fate è perfettamente informato! (8)
  • Nota
    Allàh, dopo aver dato nel Corano diverse prove tangibili della natura divina della sua Fonte, sì da rendere indiscutibile la verità della resurrezione, esorta a credere.

060

Sarete fatti resuscitare

  • QUESTE SONO PAROLE D’IDDIO, Sura LXIV – Ayah 7:

زَعَمَ الَّذِينَ كَفَرُوا أَنْ لَنْ يُبْعَثُوا قُلْ بَلَى وَرَبِّي لَتُبْعَثُنَّ ثُمَّ لَتُنَبَّؤُنَّ بِمَا عَمِلْتُمْ وَذَلِكَ عَلَى اللَّهِ يَسِيرٌ.7

  • QUESTO IL LORO SIGNIFICATO:
    Coloro che rifiutano di credere sono convinti che non saranno resuscitati. Di’: “No! Per il mio Signore, certamente, sarete fatti resuscitare e poi, certamente, sarete informati di ciò che faceste! Ciò è facile, per Allàh!”(7)
  • Nota
    Gli atei non credono nella vita futura.

006

Allontanati e di’: “Pace!”

  • QUESTE SONO PAROLE D’IDDIO, Sura XLIII – Ayàt 88-89:

وَقِيلِهِ يَارَبِّ إِنَّ هَؤُلاَءِ قَوْمٌ لاَ يُؤْمِنُونَ.88
فَاصْفَحْ عَنْهُمْ وَقُلْ سَلاَمٌ فَسَوْفَ يَعْلَمُونَ.89

  • QUESTO IL LORO SIGNIFICATO:
    Fu il detto di lui (del Profeta Muhàmmad): “O Signore, in verità, quelli sono un popolo che non crede!”(88) (La Nostra risposta è) Allontanati da loro e di’: “Pace!”. A suo tempo, essi sapranno!(89)
  • Nota
    Dopo avere comunicato il messaggio, con precisione linguistica e chiarezza concettuale, circa l’unità, unicità e unipersonalità di Allàh e la missione apostolico-profetica di Muhàmmad, che allàh lo benedica e l’abbia in gloria, il compito del Musulmano è esaurito, poiché è Allàh, che guida alla Sua Luce, e coloro che rifiutano di credere incontreranno, senza vie di scampo, la Verità.
    È, quindi, dovere, come ordina Allàh, rifulga lo splendor della sua Luce, dire: “PACE!” e prendere le distaze.

064

La menzogna

  • QUESTE SONO PAROLE D’IDDIO, Sura XLIII – Ayah 87:

وَلَئِنْ سَأَلْتَهُمْ مَنْ خَلَقَهُمْ لَيَقُولُنَّ اللَّهُ فَأَنَّى يُؤْفَكُونَ.87

  • QUESTO IL LORO SIGNIFICATO:
    Se tu chiedi loro chi li ha creati, essi diranno, certamente: “Allàh!”. Allora, come mai si lasciano abbindolare dalla menzogna?(87)
  • Nota
    Anche credenti nella condizione di creatura dell’uomo, abbindolati dalla menzogna riguardante la natura divina, hanno di Allàh una idea che non corrisponde alla verità, perché soltanto da Allàh è possibile avere l’informazione veritiera circa la sua Divina Identità.

055

Il potere di intercedere

  • QUESTE SONO PAROLE D’IDDIO, Sura XLIII – Ayah 86:

وَلاَ يَمْلِكُ الَّذِينَ يَدْعُونَ مِنْ دُونِهِ الشَّفَاعَةَ إِلاَّ مَنْ شَهِدَ بِالْحَقِّ وَهُمْ يَعْلَمُونَ.86

  • QUESTO IL LORO SIGNIFICATO:
    Coloro i quali essi invocano al posto di Lui non possiedono potere di intercedere, tranne chi ha reso testimonianza alla verità, con conoscenza di causa.(86)

066