Con le sentinelle

Per la famiglia naturale, contro le unioni civili, l’aborto, il gender

La veglia delle “Sentinelle in piedi” del giorno sabato 8 ottobre 2016 ad Erba (Como) alle ore 16,00.

La veglia delle “Sentinelle in piedi” tenutasi ad Erba (CO) il 9 ottobre 2016. Il sottoscritto è il secondo della prima fila di sinistra (di destra per chi guarda).

.

Ci sono molte organizzazioni e associazioni che lottano da tempo per i valori fondamentali della famiglia, e contro i tentativi di distruggerla tramite l’aborto, le unioni civili, l’utero in affitto, e l’ideologia gender nelle scuole. Una di queste si chiama “Sentinelle in piedi”, è un’organizzazione a-confessionale, ed organizza, in tutta Italia, delle veglie, che vengono effettuate in silenzio, in piedi, leggendo ognuno un libro. E’ un modo estremamente civile di manifestare le proprie idee. Recentemente, hanno festeggiato la loro 500esima veglia.

image614

La veglia delle “Sentinelle in piedi” del giorno sabato 8 ottobre 2016 ad Erba (Como) alle ore 16,00.

.

L’ultima è stata organizzata ad Erba (CO), e vi ha partecipato, per la prima volta, anche il sottoscritto.

Il sottoscritto mentre legge il Sublime Corano.

Il sottoscritto mentre legge il Sublime Corano.

.

Cogliamo questa occasione per segnalare anche il loro sito www.sentinelleinpiedi.it, e facendo presente che sono anche su Facebook.

La locandina di convocazione della veglia. Con la scusa di combattere il bullismo e il cyberbullismo, si vogliono far passare leggi contro la famiglia e contro il diritto dei genitori ad educare i propri figli secondo le proprie convinzioni.

La locandina di convocazione della veglia. Con la scusa di combattere il bullismo e il cyberbullismo, si vogliono far passare leggi contro la famiglia e contro il diritto dei genitori ad educare i propri figli secondo le proprie convinzioni.

.

Le “Sentinelle in piedi” meritano l’attenzione ed il sostegno dei musulmani.

Leggendo il Sublime Corano alla veglia delle “Sentinelle in piedi”.

Leggendo il Sublime Corano alla veglia delle “Sentinelle in piedi”.