CHE CESSI IL MASSACRO DEI MUSULMANI!

Una lettera al premier birmano, premio Nobel

Una manifestazione di “buoni buddisti” della Birmania contro la minoranza musulmana dei Rohingya.

Una manifestazione di “buoni buddisti” della Birmania contro la minoranza musulmana dei Rohingya.

.

Da tempo è in atto in Birmania una feroce persecuzione, da parte del governo buddista della Birmania, della minoranza musulmana dei Rohingya. La cosa avviene nel silenzio totale dei mass-media, tranne rarissime, lodevoli eccezioni.

Una di queste potete leggerla qui.

Ora, un gruppo di personalità importanti del mondo politico ha deciso di inviare una lettera ufficiale al governo birmano, guidato da … un premio Nobel!

Potete leggerne il resoconto qui.

Preghiamo Iddio che cessino le sofferenze dei musulmani di Birmania, così come quelle di tutte le minoranze oppresse di tutto il mondo.